Archive for the ‘Shows’ Category

DO IT YOURFEST 7/8 Marzo @ Spazio 211 Torino

Thursday, March 6th, 2014

DIYFEST_web_ok

Paolo Spaccamonti VS Stefano Pilia – live @ Blah Blah Torino

Tuesday, November 26th, 2013

Mercoledì 27 Novembre 2013
Ore 22 // gratuito
BLAH BLAH via Po 21 Torino
PAOLO SPACCAMONTI vs STEFANO PILIA

spaccapilia

Presentazione Split LP ”Frammenti – Stand behind the man behind the wire”
Per l’occasione i due chitarristi presenteranno dal vivo brani dello split LP recentemente condiviso oltre a brani di repertorio alternati a composizioni inedite.  Ognuno col proprio stile, ognuno col proprio live set.
Spaccamonti/Pilia  LP ”Frammenti – Stand behind the man behind the wire”
(Escape From Today, Brigadisco)
Lp screen printed cover -70 numbered copies black vinyl / 230 numbered copies clear vinyl
“Quasi come fare air guitar da fermo. La chitarra distorta, accarezzata, resa binario di ritmo. Adattata. Alle emozioni più che agli accordi. Un assolo interiore che si divide. In due lati, uno a testa. Stefano Pilia e Paolo Spaccamonti sottraggono per stilizzare. Tolgono per amplificare. La magia è trattenere (le note) per trattenere (l’ascolto)”.MAURIZIO BLATTO
Stefano Pilia: vive e lavora a Bologna dove si è diplomato presso il conservatorio G.B. Martini. Il suo lavoro si è avvicinato sempre più all’indagine della dimensione scultorea e spaziale del suono sia attraverso la pratica esecutiva strumentale sia attorno alla ricerca dei processi di registrazione e produzione sonora. E’ tra i fondatori del gruppo 3/4HadBeenEliminated, sintesi tra improvvisazione, composizione elettroacustica e sensibilità avant rock. Suona dal vivo principalmente in solo, con In Zaire. Dal 2008 è parte dei Massimo Volume e dal 2012 chitarrista di Rokia Traoré. Collabora stabilmente con David Grubbs e Andrea Belfi nel BGP trio e nel “Sogno del Marinaio” con MIke Watt al basso e Belfi alla batteria. Ha collaborato frequentemente alla realizzazione del suono (sia live che su supporto) per produzioni teatrali, reading, film, installazioni e video arte (Zimmerfrei, NIco Vascellari, Homemovies, Wuming2, Emidio Clementi, Le luci della centrale elettrica… ). Ha collaborato con artisti e musicisti come, Rokia Traoré e John Parish, Phill Niblock, Marina Rosenfeld, David Tibet e ZU, Giuseppe Ielasi, Z’ev, Black Forest Black Sea, Rhys Chatam, David Maranha, Manuel Mota…ha pubblicato lavori discografici con numerose etichette italiane ed estere (Die-Schachtel, Presto?!, Hapna, LastVisibleDog, Sedimental, Soleilmoon, 8mm…).
Paolo Spaccamonti: chitarrista/compositore torinese dall’anima sperimentale, affianca alla sua attività solista – Undici Pezzi Facili / Buone Notizie- innumerevoli collaborazioni. Ha accompagnato nei suoi reading il giornalista Maurizio Blatto, curato e realizzato per il Museo Nazionale del Cinema di Torino la sonorizzazione di film muti come Rotaie di Mario Camerini (1929) e ‘DRIFTERS’ (John Grierson 1929), quest’ultimo al fianco di Ben Chasny (Six Organs of Admittance) oltre ad aver curato le musiche per il documentario ‘Vite da recupero’ di Enrico Verra. Del 2012 l’lp targato Spaccamombu, fusione in studio con i romani Mombu (Zu +Neo) mentre è fresco di stampa lo split album in condivisione con Stefano Pilia (Massimo Volume/In Zaire). Negli anni ha collaborato tra gli altri con Damo Suzuki (Can), Offlaga Disco Pax, Julia Kent, Larsen , Dj Gruff e partecipato a festival prestigiosi come Chamoisic, Traffic Festival, Musica90, Spaziale, Nuvolari, Musiche Possibili.

Le ultime copie disponibili dello split in edizione limita lp+download card le potete trovare sul nostro SHOP

spaccapiliashop

Mercoledì 9 Ottobre 2013 – SQUARCICATRICI @ Bazura – Torino

Tuesday, October 8th, 2013

squarci_torino_web

NOfest! #5 | 21.22.23 giugno 2000ecredici | l’utimo

Monday, June 17th, 2013

NOfest!5

INFO: nofest.org

Venerdì
open door 19.00
start live 21.00

Sabato
open door 15.00
start live 16.00

Domenica
open door 15.00
start live 16.00

LIVE

(r) feat LO DEV ALM
LAST MINUTE TO JAFFNA
MARNERO
MOVIE STAR JUNKIES
TREEHORN
X-MARILLAS

ZEUS!

?ALOS
DOGS FOR BREAKAST
FUZZ ORCHESTRA
GULL
HOLLYWOOD KILLERZ

I FASTI
IL BUIO
5 STRONZI ROMANI (The band previously known as INFERNO)
LA QUIETE
LENTO
LEECHES
LILI REFRAIN
JOHNNY MOX & MOXTERS OF THE UNIVERSE
ORNAMENTS
PAOLO SPACCAMONTI
SPACE ALIENS FROM OUTER SPACE
SQUADRA OMEGA
TACUMA!
ZEITGEIST

BACHI DA PIETRA
BIANCO
BOLOGNA VIOLENTA
CIBO
EVILFISH
JEALOUSY PARTY
LUMINANCE RATIO
MOMBU
NUOVI RICCHI
TITOR
TONS
TOTOZINGARO
UOCHI TOKI

PARTY

Dalle 22.00
WILD WILD WEST
Non Sparate sul Pianista
dj set & impro live show
La Grange
Radio Blackout

Dalle 16.00
SOLOMACELLO
chi più ne ha più ne metal
djset
Dalle 21.00
HAWAIAN PARTY
party & djset
Gore & Desmond

Dalle 16.30
ROCK ART SHOW
mostra & dj set
Giampo Coppa
Chuck Sperry
Steuso

EVENTI COLLATERALI

Sericraft Party

COMIC BATTLE
a cura di Eris Edizioni

BABY ZONE

IMPROBABILE
Laboratorio di Improvvisazione Musicale Radicale
appuntamento.1
(posti limitati)
20.30 – 00.30

IMPROBABILE
Laboratorio di Improvvisazione Musicale Radicale
appuntamento.2
(posti limitati)
15.00 – 19.00

IMPROBABILE
Laboratorio di Improvvisazione Musicale Radicale
appuntamento.3
+ jam show finale

(posti limitati)
15.00 – 19.00

FUZZ ORCHESTRA “Morire per la patria” release @ United Club-Torino

Wednesday, January 2nd, 2013

Venerdì 11 Gennaio 2013
Escape from Today & United Club presentano:
FUZZ ORCHESTRA (presentazione nuovo album “Morire per la patria”)
+ SPARE PARTS
United Club, corso Vigevano 33/u Torino

FUZZ-GENNAIO-ok-web
FUZZ ORCHESTRA
fuzzorchestra.blogspot.it
www.facebook.com/FUZZORCHESTRA
380031_10151169968524904_446890889_n
I Fuzz Orchestra nascono nel 2005. Luca Ciffo (chitarra e voce), Fiè (manipolazioni analogiche) e Marco Mazzoldi (batteria) dopo aver partecipato ad altri progetti musicali (Bron Y Aur, Collettivo A6) decidono di cambiare rotta. Partendo dalla completa improvvisazone creano un sound rock pesante con tappeti di chitarra e batteria e continui flussi di altri suoni (vecchi film, vecchi vinili, rumori e manipolazioni audio in tempo reale).
Nel 2007 pubblicano il loro primo album omonimo, 30 minuti tra noise e kraut rock toccando temi gloriosi (La Resistenza contro il fascismo) ed oscuri (lo stragismo di stato degli anno 60  e70) della storia contemporanea italiana. Nel 2009 con il secondo album “Comunicato n.2″ la musica diventa più pesante ed aggressiva, mentre la band prova a ribellarsi all’inumano ordine capitalista mondiale. Alla fine del 2012 pubblicano “Morire per la patria”, già ottimamente recensito da riviste specializzate e webzine e considerato uno degli album assolutamente da non perdere in questo nuovo anno.

Produced by: Escape from Today, Wallace Records, Blinde Proteus, Bloody Sound Fucktory, Boring Machines, Brigadisco, Cheap Satanism, fromSCRATCH, HysM?, Il Verso del Cinghiale, Offset, Tandori, To Lose La Track, Trasponsonic, Villa Inferno

BUY IT NOW EFT054 FUZZ ORCHESTRA “Morire per la Patria”

SPARE PARTS
spare parts
Gruppo formato da membri ed ex-membri di Contrite, Kingjava, Evilfish, Doom Septet. Infettati dalle ferite urticanti del math/noise chicagoano e folgorati dalle contorsioni del freejazz scandinavo. Ironia disincantata, cuori sfregiati e ad ognuno il proprio pezzo di ricambio.

SERICRAFT @ FATTORE K & JOHNNY MOX LIVE!

Wednesday, December 5th, 2012

Dalle 19,30 APERITIVO con Birra Artigianale e Buffet

ore 21,30 Live: JOHNNY MOX
ossessive spirituals for punks in search of redemption

MOSTRA SERIGRAFIE - art prints & rock posters

DJ SET fino a chiusura… e molte altre sorprese!

Presentazione JOHNNY MOX “We=Trouble” lp + “Lord Only Knows How Many Times I Cursed These Walls” cd.